}catch (ex){}
Disgrafia-e-disortografia
Disgrafia-e-disortografia

Mio figlio scrive male è un problema educativo o clinico?

Quando un bambino non riesce ad esprimersi, dal punto di vista esecutivo, attraverso la scrittura bisogna considerare alcuni aspetti:

Prima fase: osservazione ed analisi

Il primo è chiedersi se ha sempre avuto questi problemi anche con il disegno; se l’impugnatura assunta è corretta; se il bambino ha imparato bene le regole convenzionali della scrittura.

Seconda fase: tentativo di recupero educativo

Provare a contattare un educatore esperto nei processi esecutivi della scrittura per cercare di recuperare questo apprendimento.

Terza fase: interevento clinico

Solo se, dopo un tentativo di recupero questa difficoltà risulta persistere occorre rivolgersi al Servizio Tutela della Salute Mentale e Riabilitazione in Età Evolutiva, o all’Unità operativa di Neuropsichiatria Infantile della propria Azienda Sanitaria Locale di riferimento o a specialisti privati.

Si evidenzia che sia l’Associazione Dislessici Italiani sia la Professoressa Alessandra Venturelli sostengono che:

“Quando un genitore sospetta di avere un figlio dislessico (digrafico, discalculico, disortografico) deve rivolgersi al pediatra e agli insegnanti per valutare eventuali percorsi di potenziamento per risolvere le problematiche evidenziate.Se l’attività didattica risulta inefficace, bisogna fare, al più presto, una valutazione diagnostica.”

Qual è il rischio per il bambino?

Che si passi subito a strategie compensative senza provare a stimolare e migliorare le abilità grafo-motorie del bambino, limitando così la sua attività di studio, ma anche le sue abilità linguistiche.

Poichè “alcuni studi mettono in evidenza che gli studenti scrivono al computer testi più semplici, meno complessi e più brevi, mentre le valutazioni sono migliori per chi scrive a mano piuttosto per chi scrive con la tastiera, poiché il pensiero è più articolato e personalizzato” (Scrivere l’abilità dimenticata – Una prospettiva pedagogica sulla disgrafia – a cura di Alessandra Venturelli edizione Mursia).

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.